Tecnologia

Samsung rilascia un aggiornamento per Galaxy Watch, Gear Sport e Gear S3: dettagli e caratteristiche

L’aggiornamento software lanciato da Samsung coinvolge l’interfaccia dei dispositivi Galaxy Watch, Gear Sport e Gear S3 con un’attenzione rivolta al monitoraggio delle attività fitness quotidiane e al consumo della batteria.

Oggi, 21 maggio 2019, Samsung ha annunciato in un comunicato di aver reso disponibile questo aggiornamento software che include l’interfaccia One UI. Essa è caratterizzata da uno stile nuovo del quadrante, ottimizzato per essere più intuitivo e semplice da utilizzare per l’utente.

Con un design che tende alla riduzione ad elementi essenziali ed utili, sincronizzato con quello presente negli smartphone Galaxy associati per rendere simili le palette di colori tra i due dispositivi e dare un senso di armoniosità.

Sono state introdotte delle animazioni grafiche che dovrebbero coinvolgere maggiormente l’utente mentre è stata migliorata la leggibilità dello schermo, adesso più personalizzabile.

La sua interfaccia permette l’attivazione e la disattivazione del touch, il controllo della frequenza e degli aggiornamenti delle relazioni sull’attività giornaliera e il controllo della “Modalità Buonanotte” in base alle abitudini di chi indossa lo smartwatch.

Sul Galaxy Store, comunque, Samsung ha reso disponibili vari stili del quadrante, applicabili solo su Galaxy Watch Active prima di oggi, ma adesso installabili su questi altri orologi.

Per quanto riguarda le funzionalità legate alla salute e al benessere fisico, l’aggiornamento ne introduce alcune legate all’applicazione Samsung Health.

Nel momento in cui si avvia per la prima volta, questa adesso mostra la schermata delle attività giornaliere e un riepilogo sulle calorie consumate, i passi e gli allenamenti svolti.

Essi sono più immediati da selezionare, sia tramite widget che nell’app stessa. I dati dell’attività fisica vengono subito sincronizzati con Samsung Health presente sullo smartphone associato ed elaborati per poi fornire la relazione quotidiana sopra citata.

A detta di Samsung l’uso della batteria è stato perfezionato con un tentativo di migliorare le prestazioni con un consumo minore di energia. Per prolungare la durata di utilizzo del dispositivo, con il nuovo aggiornamento il software chiude in automatico le applicazioni in background e modifica le impostazioni legate alla batteria.

Permette, inoltre, di intervenire sulle opzioni di risparmio energetico, regolando la luminosità dello schermo e i tempi di spegnimento dello stesso in caso di inutilizzo, per permettere un maggiore utilizzo dello smartwatch senza, tuttavia, scaricarlo troppo velocemente.

Sono stati introdotti, inoltre, solo su Galaxy Watch il nuoto all’aperto, tra le attività monitorate, e un miglioramento delle funzionalità legate all’osservazione periodica della salute e del benessere fisico.

Per quanto riguarda la frequenza cardiaca, infatti, a seguito dell’ammodernamento il dispositivo adesso segnala quando il battito supera un livello preimpostato dall’utente; il sonno, invece, è controllato in maniera più dettagliata ed è stato implementato il confronto tra la media delle ore in cui chi lo indossa ha dormito con quella della fascia di età relativa.

Tag
Back to top button