Radio e TvWind Tre

È ufficiale, Wind non sarà sponsor dei Music Awards 2019 che si terranno all’Arena di Verona

Per quest’anno la manifestazione musicale italiana, che si svolgerà all’Arena di Verona, non sarà sponsorizzata dall’azienda di telecomunicazioni Wind Tre, quindi sarà chiamata soltanto Music Awards anziché Wind Music Awards, come era solito nelle ultime edizioni.

Da un’intervista fatta al conduttore di questa edizione, Carlo Conti, per TvBlog è stato comunque confermato lo svolgimento dello spettacolo, poi ribadito dal sito internet Ticketone, in cui è possibile acquistare i biglietti per partecipare.

Presso l’Arena di Verona, nelle date 4 e 5 giugno 2019, saranno presenti e si esibiranno numerosi artisti italiani e di fama internazionale e, insieme al presentatore sopracitato, verrà condotto anche da Vanessa Incontrada; tutti potranno, comunque, assistere allo spettacolo dal momento che andrà in onda anche su Rai 1.

Secondo alcune indiscrezioni presenti in rete, inoltre, Wind avrebbe ritirato la sua sponsorizzazione anche per il Summer Festival di Mediaset, di solito trasmesso su Canale 5, del quale ancora non è reso noto il destino.

I Wind Music Awards sono nati nel 2007 ed è sempre stata sponsorizzata da Wind fino, almeno, allo scorso anno e con una sola eccezione prima d’ora, nel 2014, edizione in cui ha adottato il nome di Music Awards; l’anno seguente riprese il titolo originario, comprendendo nuovamente il finanziatore Wind.

Le prime due edizioni si svolsero a Roma: il primo anno all’Auditorium della Conciliazione, il secondo a Valle Giulia. Si spostò, poi, all’Arena di Verona quasi stabilmente, tranne che nel 2013 e nell’anno successivo che si tennero al Foro Italico nella Capitale.

Numerosi volti noti hanno presentato questa manifestazione, come ad esempio Cristina Chiabotto (per quanto riguarda il primo anno), Rossella Brescia, Vanessa Incontrada, Paola Perego, Teo Mammuccari e Carlo Conti.

A partire dal 2012, la sigla dell’evento è stata una canzone presente all’interno della scaletta: da “Io canto” di Laura Pausini a “La cintura” di Alvaro Soler della scorsa edizione. Tra gli ospiti presenti nelle scorse edizioni vanno ricordati artisti famosi in Italia e all’estero tra cui Biagio Antonacci, Claudio Baglioni, Baby K, Dark Polo Gang, Fiorella Mannoia, J-Ax, Fedez e molti altri.

I Music Awards premiano i migliori nel panorama musicale che hanno raggiunto con i loro album traguardi Oro, con più di 25000 copie vendute, Platino, oltre le 50000, e Multi Platino; il Premio Live, invece, basato sulle certificazioni Siae, viene dato a tutti gli artisti che hanno conseguito buoni risultati in termini di numero di spettatori partecipanti ai loro concerti o spettacoli non musicali (con le sezioni apposite per Cinema Italiano e Teatro).

Via
TvBlog
Tag

Paola Gentile

Studentessa di Lettere Classiche cresciuta a pane, videogiochi e letteratura. Da sempre innamorata delle scienze e appassionata scrittrice, sogna di lasciare un segno positivo nel mondo e nelle persone
Back to top button