Tecnologia

IFA 2019: HMD presenta cinque nuovi dispositivi a marchio Nokia

HMD, società che produce dispositivi a marchio Nokia, ha presentato altri cinque dispositivi a Berlino, il 5 Settembre 2019. Essi si dividono in due tipi: 2 smartphone e 3 telefonini classici. È anche stato annunciato un nuovo paio di cuffie wireless.

In occasione della “Internationale Funkausstellung Berlin“, o più semplicemente IFA, HMD annuncia due nuovi smartphone che vanno a popolare la fascia media di dispositivi Android: Nokia 7.2 e Nokia 6.2.

Il Nokia 7.2 pone l’accento soprattutto sul comparto fotocamera: il sensore principale conta 48MP f/1.79 con tecnologia Quad Pixel. Esso è affiancato da un sensore di profondità da 5MP ed un grandangolo (118°) da 8MP f/2.2. Nella parte anteriore troviamo invece è presente un sensore da 20MP f/2, anch’esso con tecnologia Quad Pixel.

Tutti i sensori usano ottiche ZEISS, i quali permettono di impostare la modalità ritratto con stili bokeh ZEISS Modern, ZEISS Swirl e ZEISS Smooth. Essi si propongono di ricreare il modo in cui gli obiettivi ZEISS realizzano le sfocature. L’effetto di blur può essere applicato sia al primo piano che allo sfondo, imitando il naturale effetto ottico bokeh.

I sensori sono inoltre in grado di scattare foto notturne usando la modalità notturna, basata su IA. Questa sfrutta fusione delle immagini e impilamento dell’esposizione per la generazione della foto finale.

Lo smartphone possiede un processore Qualcomm Snapdragon 660, Octa core che opera alle frequenze comprese tra 1.95GHz e 2.2GHz. Il sistema operativo è Android 9, ma potrà essere aggiornato alla versione successiva.

Sono disponibili alcune varianti: 4GB o 6GB di RAM LPPDDR4x, 64GB o 128GB di ROM e-MMC 5.1, uSD supporto fino a 512GB.

Lo schermo è un 6.3″ Full HD+ con stile Waterdrop, Pure Display con HDR sempre attivo e protezione Corning Gorilla Glass 3 su entrambi i lati. Il processore visivo Pixelworks dedicato, consente di convertire i contenuti video in qualità HDR in tempo reale.

Il materiale utilizzato è un composto polimerico. Il rapporto schermo-scocca è dell’81.3%. La batteria ha una capacità di 3500 mAh e può essere caricata usando un caricatore da 5V/2A. La porta è USB Tipo-C, con funzionalità OTG. È disponibile anche il connettore jack. Le dimensioni del dispositivo sono 159.88 x 75.11 x 8.25mm e pesa 180g.

Il secondo smartphone annunciato è il Nokia 6.2, primo della serie 6 a sfoggiare la tripla fotocamera e la tecnologia Pure Display, uguale a quella presente sul Nokia 7.2.

Il sensore posteriore principale è da 16MP f/1.8, supportato da quello di profondità da 5MP e quello grandangolo (118°) da 8MP f/2.2. La fotocamera frontale ha un sensore da 8MP f/2 e prevede il supporto IA per l’utilizzo delle funzioni di bokeh con vari stili, fra cui il Classico, il Cuore e la Stella.

Anche in questo modello la modalità notturna è basata su fusione delle immagini e sovrapposizione dell’esposizione.

Il processore utilizzato in questo modello è il Qualcomm Snapdragon 636, Octa core con clock fino a 1.8GHz. Il sistema operativo è Android 9, ma potrà essere aggiornato alla versione successiva.

La RAM ha una sola configurazione con 4GB LPPDDR4x, abbinata a 64GB di memoria ROM e-MMC 5.1, uSD supporto fino a 512GB.

Il display ha una risoluzione Full HD+ con stile Waterdrop, da 6.3″. La tecnologia utilizzata è Pure Display con HDR sempre attivo. Non manca la protezione Corning Gorilla Glass 3 su entrambi i lati.

Anche in questo smartphone il materiale utilizzato è un composto polimerico ed il rapporto schermo-scocca è dell’81.3%. La capacità della batteria coincide con quella del Nokia 7.2, quindi 3500mAh, e può essere caricata usando un caricatore da 5V/2A. La porta USB è di tipo C ed è abilitata alla funzione OTG. Anche in questo modello è presente il connettore audio jack. Le dimensioni fisiche sono 159.88 x 75.11 x 8.25mm, con un peso di 180g.

Oltre a questi due modelli di smartphone sono stati presentati 3 modelli di telefoni classici: Nokia 110, Nokia 800 Tough, Nokia 2720.

Il primo è un telefono dalle dimensioni compatte 115.15 x 49.85 x 14.3mm ed un peso di soli 74.96 g. Presenta la Radio FM, un lettore MP3, una fotocamera integrata ed una torcia a luce LED.

La memoria RAM ha una capacità di 4MB associata a 4MP di memoria ROM, con supporto Micro SD fino a 32GB. La batteria è rimovibile ed ha una capacità di 800mAh.

Il Nokia 800 Tough invece è stato pensato da HMD con l’obiettivo di essere resistente, possiede infatti una classificazione IP68.

Si tratta infatti di un “rugged” phone, capace di resistere all’acqua (fino a 1.5m per 30 minuti) e alla polvere, cadute accidentali e temperature estreme.

Dal punto di vista delle funzionalità, questo telefono presenta la connettività 4G LTE e la geolocalizzazione GPS. Sono disponibili alcune app, quali Google Maps, Whatsapp e Facebook. Presente anche Google Assistant.

Il processore è un Qualcomm 205 Mobile Platform, Dual core con clock fino a 1.1GHz. Esso è affiancato da 512MB di RAM e 4GB di ROM, con supporto a Micro SD fino a 32GB.

La batteria ha una capacità di 2100mAh, le dimensioni sono 16.11 x 62.1 x 145.4 mm ed il peso è di 161g.

Infine il Nokia 2720 è il classico telefono “a conchiglia“, ma con le nuove funzionalità di Google Assistant, WhatsApp, Facebook e il 4G.

Il comparto tecnico consta del processore Qualcomm 205 Mobile Platform, associato a 512MB di RAM e 4GB di ROM, con supporto a Micro SD fino a 32GB. La fotocamera ha una risoluzione di 2MP ed è presente un flash.

La batteria rimovibile ha una capacità di 1500mAh, inserita all’interno di una scocca che, quando aperta, ha dimensioni 54.5 mm x 192.7 mm x 11.6 mm e, quando chiusa, 54.5 mm x 104.8 mm x 18.7 mm.

È inoltre presente un tasto di emergenza che, alla pressione, invia in automatico un SMS con la posizione corrente e chiama i cinque contatti di emergenza della rubrica.

Oltre ai dispositivi già trattati, HMD ha presentato un nuovo paio di cuffiette true wireless: le Nokia Power Earbuds. Ogni auricolare ha una batteria da 50mAh ed in totale hanno un’autonomia di 5 ore.

La ricarica avviene direttamente nella custodia, la quale possiede una batteria da 3000mAh, che è in grado di ricaricarle 30 volte. Per ricaricare la custodia, una volta scarica anch’essa, è presente una porta USB Tipo-C.

Le dimensioni degli auricolari sono: 25mm x 23mm x 23.8mm. Mentre quelle della custodia sono: 79 mm x 48,5 mm x 31 mm.

Possiedono un grado di protezione IPX7, che le fa essere impermeabili a un metro di profondità per un massimo di 30 minuti. Il driver audio è realizzato in grafene con un spessore di 6 mm, sono presenti i comandi touch e la connettività Bluetooth 5.0.

Questi nuovi dispositivi saranno disponibili in Italia a partire dall’Autunno 2019, e con i seguenti prezzi: Nokia 7.2 nei colori verde e nero, versione 6GB di RAM e 128GB di ROM a 379 euro; Nokia 6.2 nel colore nero, versione 4GB di RAM e 64GB di ROM a 259 euro; Nokia 2720 Flip nei colori nero e grigio, a 99 euro; Nokia 110 nei colori nero e azzurro a 29 euro; Nokia 800 Tough nei colori nero e giallo a 109 euro; Nokia Power Earbuds nei colori nero e grigio a 79 euro. HMD Global ha inoltre condiviso la propria vision sui telefoni Nokia del futuro.

Florian Seiche, CEO di HMD Global ha dichiarato:

Stiamo preparando la strada per la prossima fase dei telefoni Nokia e abbiamo identificato aree di investimento strategiche per offrire ai nostri fan un’esperienza di qualità… Ci focalizzeremo in particolare nel portare innovazione in campo 5G, sicurezza, imaging e design.

Portando i vantaggi della nuova tecnologia di rete a un pubblico più ampio, HMD Global annuncia anche il suo impegno nel fornire un’esperienza 5G dai costi contenuti, ma di alta qualità nel 2020.

 

Per ricevere notizie sulla telefonia e sul mondo 5G è possibile iscriversi gratis al canale t5git di Telegram. Condividete le vostre opinioni e/o esperienze commentando gli articoli.

Tag
Adv adv ho

Lorenzo Pappalardo

Ha 19 anni, studia Informatica presso l’Università di Catania e la sua più grande passione è la tecnologia. È interessato soprattutto alle novità in ambito di Videogames, componenti PC e Smartphone. In futuro gli piacerebbe contribuire attivamente per migliorare il mondo digitale, magari creando qualcosa di suo. La sua emoticon preferita è: “xD”.
Back to top button