App Mobile

I migliori servizi Cloud storage online fino a 50 Giga di spazio gratis per foto, video e file

Oggigiorno, sempre più consumatori hanno l’esigenza di archiviare documenti, video, immagini, musica e altri file multimediali in modo tale che siano accessibili in mobilità da smartphone, Tablet o PC, in qualsiasi momento.

Proprio per questo motivo, anno dopo anno, si sono sviluppati dei servizi Cloud che mettono a disposizione un quantitativo di memoria per l’archiviazione dei propri file digitali direttamente online, dando la possibilità all’utente di accedervi in sicurezza tramite una qualsiasi connessione internet e non solo.

Dunque, questi storage non sono altro che delle chiavette USB o hard disk online, ottimi anche per creare una copia di backup dei propri file più importanti.

Il quantitativo di memoria disponibile varia in base alla piattaforma scelta, ma anche a quanto si è disposti a spendere. La maggior parte dei servizi Cloud online, però, offre anche dei pacchetti gratuiti caratterizzati da un certo quantitativo di Giga per l’archiviazione, espandibili con piani a pagamento.

Google Drive

Tra questi, uno dei più utilizzati è sicuramente Google Drive, il servizio Cloud storage di Google che permette di avere 15 GB come spazio di archiviazione gratuito per archiviare file, salvare allegati email ed effettuare il backup di foto e video. Per ottenere i 15GB gratuiti, basta creare un Account Google, se non già creato, ed accedere al servizio Drive con le proprie credenziali.

Su Drive possono essere archiviati foto, video, presentazioni, PDF e file di Microsoft Office oltre alla possibilità di condividerli con altre persone, ma anche visualizzare, commentare e modificare qualsiasi file o cartella del Cloud. In più, è possibile rendere i propri file disponibili offline in modo da poterli visualizzare quando il telefono o Tablet perde la connessione.

In termini di sicurezza, Drive è crittografato tramite il protocollo SSL, lo stesso utilizzato da Gmail e da altri servizi Google. I file di Drive sono privati fino a quando non si decide di condividerli. Per avere più di 15 GB, bisogna eseguire l’upgrade a Google One, che prevede dei pacchetti a pagamento a partire 1,99 euro al mese per avere fino a 30TB.

Un altro servizio molto utilizzato è Microsoft One Drive con uno spazio di archiviazione gratuito di 5GB per salvare i propri file digitali, accessibili da qualsiasi dispositivo. Con One Drive, crittografato mediante SSL, è possibile accedere al Cloud anche in modalità offline e condividere i file, inviando un collegamento tramite e-mail, SMS, iMessage o Facebook.

Per ottenere i 5GB gratuiti, basta creare un Account Microsoft, se non già creato, ed accedere al servizio One Drive con le proprie credenziali. Prevede anche dei piani a pagamento, a partire da 2 euro al mese, per avere fino a 6 TB a disposizione con Office 365 incluso nel prezzo.

Dropbox

Tra gli storage più diffusi vi è anche Dropbox che consente di avere 2GB di spazio di archiviazione per accedere e condividere foto, documenti e altri file da qualsiasi dispositivo. Esso ha diverse funzionalità come sincronizzazione file, ripristino dei file e cronologia delle versioni, che permette di riportare un file a qualsiasi versione salvata in Dropbox negli ultimi 30 giorni.

Oltre Dropbox Basic, la versione gratuita, esistono anche due piani a pagamento: Plus con 2TB come spazio di archiviazione e Professional con 3TB oltre a ripristino dei file e cronologia delle versioni a 180 giorni invece di 30.

Tra più famosi vi sono anche iCloud, sviluppato da Apple con 5GB di storage gratuito ed accessibile per i possessori di dispositivi Apple, e Amazon Drive, gestita dall’ecommerce Amazon con 5GB di spazio di archiviazione per foto, video e altri file, accessibili da device Fire, smartphone, broswer e app Web. In più, i clienti Amazon Prime possono archiviare un numero illimitato di foto insieme a 5GB di altri tipi di file, grazie al proprio abbonamento Prime.

Infine, vi sono anche dei servizi Cloud che permettono di aumentare la capienza dello storage online invitando nuovi utenti ad iscriversi o partecipando a specifici programmi di obiettivi. Un esempio sono Mega e MediaFire, con rispettivamente 15 e 10 GB di spazio di archiviazione gratis che può essere esteso fino a 50GB, senza costi aggiuntivi.

 

Per ricevere notizie sulla telefonia e sul mondo 5G è possibile iscriversi gratis al canale t5git di Telegram. Condividete le vostre opinioni e/o esperienze commentando gli articoli.

Tag
Adv adv ho

Stefano Zuccaro

Ragazzo di 22 anni, laureato in Ingegneria Industriale presso l'Università degli Studi di Catania. Appassionato di sport, tecnologia e smartphone con tanti sogni nel cassetto. Il suo motto? Mai arrendersi di fronte alle difficoltà!
Back to top button