Altri Operatori

PosteMobile lancia oggi l’offerta Casa Internet con chiamate e traffico dati illimitati

PostePay Spa, società controllata al 100% dal Gruppo Poste Italiane, amplia ufficialmente la gamma dell’offerta PosteMobile Casa, aggiungendo la possibilità di navigare in internet da casa alla componente voce già preesistente.

La nuova offerta, disponibile da oggi, 30 Settembre 2019, prende il nome di PosteMobile Casa Internet e offre chiamate illimitate verso numeri fissi e mobili nazionali senza scatto alla risposta e traffico dati illimitato per navigare in internet su rete 4G+ al costo mensile di 30,90 euro. La velocità di navigazione massima è di 300 Mbps in download e di 50 Mbps in upload.

L’offerta prevede un telefono fisso ed un modem Wi-Fi forniti in comodato d’uso gratuito fino alla scadenza contrattuale. In caso di cessazione degli effetti del rapporto contrattuale, il cliente dovrà restituire, entro 60 giorni, i dispositivi a propria cura e spese.

Inclusi gratuitamente la segreteria telefonica, l’avviso di chiamata, la visualizzazione del numero di chiamata ed un servizio di assistenza clienti.

Il contributo di attivazione del piano PosteMobile Casa Internet, pari a 59 euro, sarà addebitato nella fattura del mese successivo a quello di attivazione, mentre il costo di consegna e prima installazione, pari a 80 euro, è gratis in promozione per tutte le attivazioni entro il 2 Novembre 2019, salvo eventuali proroghe.

PosteMobile

I corrispettivi saranno fatturati a intervalli bimestrali tramite conto telefonico e potranno essere addebitati su conto corrente oppure pagati tramite bollettino postale. L’imposta di bollo, pari a 16 euro, sarà rateizzata in 8 fatture da 2 euro ciascuna.

L’offerta PosteMobile Casa Internet può essere attivata sia su una nuova linea telefonica, sia su un numero preesistente, recandosi presso un qualsiasi Ufficio Postale. Dopo aver richiesto l’attivazione, un tecnico specializzato contatterà il cliente per concordare un appuntamento e si recherà presso la sua abitazione per installare il telefono, il modem Wi-Fi ed attivare il servizio, previa verifica tecnica di copertura di rete.

Come anticipato dai colleghi di MondoMobileWeb, il servizio dati verrà effettuato anche su rete mobile 4G+ fino a 300 Mbps in download tramite una SIM dati, inserita nel modem Wi-Fi in comodato d’uso, operante su rete Wind Tre, mentre il servizio voce avverrà su rete radiomobile Vodafone, grazie ad una SIM già inserita nel telefono fornito dall’operatore.

Tag
Adv
Back to top button
Close