Tim

TIM: fino a 9,50 euro al mese in più con Giga di Scorta obbligatorio sulle nuove offerte

Dal 28 ottobre 2019, per le nuove attivazioni, le principali offerte TIM di linea mobile con un’offerta dati attiva includeranno il “Giga di Scorta“: superati i Giga previsti dall’offerta in assenza di altre offerte dati attive si avrà fino a 1 Giga di Scorta che permetterà di continuare a navigare a 1,90 euro ogni 200 megabyte (fino a massimo 1 Giga per un importo complessivo di 9,50 euro).

La notizia è stata comunicata in anteprima dai colleghi di MondoMobileWeb, il quotidiano online dei consumatori italiani sulla telefonia.

Tim

Un SMS avviserà il cliente Tim dell’approssimarsi dell’esaurimento dei Giga previsti dalle proprie offerte. Al termine dei Giga di scorta in assenza di altre offerte dati attive sulla propria linea mobile, il traffico dati si blocca fino alla successiva disponibilità.

Al rinnovo della propria offerta o acquistando un’opzione aggiuntiva si utilizzerà il traffico dati di queste, che hanno priorità rispetto al Giga di scorta.

Fino ad ora, l’opzione extrasoglia dati Giga di Scorta, si poteva disattivare gratuitamente dall’area fai da te o chiamando il Servizio Clienti pagando un contributo di operazione una tantum di 3,99 euro. Dal 28 Ottobre 2019 l’offerta diventerà, per le nuove attivazioni, parte integrante dell’offerta principale quindi se si vuole disattivare Giga di Scorta si dovrà disattivare anche l’offerta stessa.

La novità riguarda solo le nuove attivazioni ma non è escluso che, nei prossimi mesi, TIM possa decidere di effettuare una nuova modifica unilaterale per i già clienti.

Il cliente Tim, se non vuole attivare il meccanismo Giga di scorta, dovrà disabilitare la connessione dati mobile dal proprio terminale.

 

Per ricevere notizie sulla telefonia e sul mondo 5G è possibile iscriversi gratis al canale t5git di Telegram. Condividete le vostre opinioni e/o esperienze commentando gli articoli.

Via
MondoMobileWeb.it
Tag
Adv
Back to top button
Close