Tecnologia

Samsung ha annunciato il processore Exynos 990 e il modem 5G per i device del futuro

In occasione del Samsung Tech Day 2019, il noto produttore sudcoreano ha svelato al mondo il nuovo processore mobile premium Exynos 990 e il 5G Exynos Modem 5123, che promettono ulteriori miglioramenti di prestazione per i futuri device mobili.

Entrambe le soluzioni, implementate per dispositivi che utilizzeranno parecchio l’intelligenza artificiale e le comunicazioni 5G, sfruttano la tecnologia EUV  a 7 nm anche per garantire opzioni di sviluppo accelerate per i produttori di device mobili.

Seguono le parole in merito, dell’attuale presidente di System LSI Business presso Samsung Electronics, Inyup Kang, riportate all’interno del comunicato appositamente redatto e pubblicato dall’ufficio stampa di Samsung lo scorso 24 Ottobre 2019:

Le pietre miliari dei progressi tecnologici sono imminenti intorno a noi. La tecnologia Mobile 5G sta aprendo nuove strade per la comunicazione e la connessione, mentre l’IA è pronta a diventare uno strumento quotidiano per le persone di tutto il mondo. Samsung Exynos 990 e Exynos Modem 5123 sono perfettamente adattati per applicazioni 5G e AI ad alto volume e sono progettati per aiutare le aziende più ambiziose del mondo, grandi e piccole, a raggiungere i loro obiettivi di portare nuove capacità sui loro mercati“.

Il 5G Exynos Modem 5123 supporterà tutte le reti, dagli spettri 5G sub-6GHz e mmWave a 2G GSM / CDMA, 3G WCDMA, TD-SCDMA, HSPA e 4G LTE e, in 5G garantirà una massima velocità di downlink di 5,1 gigabit al secondo in sub 6 (GHz) e di 7,35 Gbps in mmWave, o fino a 3.0 Gbps in reti 4G supportando la modulazione di ampiezza in quadratura 1024 (QAM) di ordine superiore.

Per quanto riguarda invece il processore Exynos 990, questo avrà una larghezza di banda di memoria supportante velocità di dati LPDDR5 fino a 5.500 megabit al secondo e sarà dotato di una GPU Arm Mali-G77 basata sulla nuova architettura Valhall, che stando a quanto affermato da Samsung, permetteranno di usufruire di consistenti miglioramenti dal punto di vista grafico soprattutto e dell’efficienza energetica fino al 20%.

La struttura della CPU tri-cluster consisterà in due core Cortex-A76 ad alte prestazioni e quattro core Cortex-A55 ad alta efficienza energetica.

Dal punto di vista grafico, il nuovo processore offrirà una risoluzione fino a 108 megapixel grazie al processore di segnale di immagine che supporta fino a sei singoli sensori di immagine con elaborazione simultanea di tre moduli. In più disporrà anche di un driver dello schermo con frequenza di aggiornamento di 120Hz, che consentirà animazioni più fluide pure sui device caratterizzati da schermi multipli, come i pieghevoli.

Exynos 990 si doterà inoltre di un’unità di elaborazione neurale dual-core (NPU) e di un migliorato processore di segnale digitale (DSP) capace di eseguire oltre dieci trilioni di operazioni al secondo. Riguardo l’inizio della produzione di massa dei nuovi hardware, Samsung ha informato che dovrebbe essere avviata entro la fine dell’anno.

 

Per ricevere notizie sulla telefonia e sul mondo 5G è possibile iscriversi gratis al canale t5git di Telegram. Condividete le vostre opinioni e/o esperienze commentando gli articoli.

Tag
Adv
Back to top button
Close